Isernia retrò… 80’s (Isernia 86 parte II)


Ritorniamo sull’Isernia 86 e sul suo piccolo grande progetto di ridare subito continuità al calcio cittadino dopo il fallimento dell’Aesernia Calcio, avvenuto proprio in quell’anno dopo la sua seconda ed anonima stagione di serie C2.

n1300180165_30269478_7597718

L’Isernia 86 propose per la maggior parte il meglio del calcio giovanile cittadino, che si era fatto le ossa proprio con la Beretti dell’Aesernia.

Beretti Aesernia Calcio 1985

Beretti Aesernia Calcio 1985

La nuova società, iscritta al torneo di Promozione Campana, nonostante le poche ambizioni espresse un ottimo calcio.

1920597_10203291321706794_1857848384_n

Dall’armadio dello zio Goran sono venuti fuori, solo qualche giorno fa, questi rarissimi e preziosi cimeli riguardante quegli anni e quella squadra.

1972391_10203291321426787_179455816_n

Lascio il racconto ed i ricordi a chi c’era…

36 Risposte to “Isernia retrò… 80’s (Isernia 86 parte II)”

  1. aesernia Says:

    Ricordo poco e niente della prima squadra, al contrario ricordo bene quegli anni perchè cominciavo a muovere i miei primi passi da calciatore nel X settembre proprio con i pulcini dell’Isernia 86′. Le ginocchia sempre sbucciate, le scarpette della lotto da Anna e Franco, quelli più grandi che ti menavano, la fortissima Poli-Cassino, le borse grigie e rosse, il mitico sponsor della Siefic. Credo che da quella porta siano passati tanti ragazzi della mia generazione.

    Paranoiettasez4cantoni

  2. sempre gli stessi Says:

    mi ricordo isernia-grumese e i tifosi campani che arrivarono in città in una 50ina verso l’ora di pranzo e andarono a mangiare sotto un prato in via giovanni XXIII,forse erano rossoverdi…ricordo la frattese e il torrecuso mi sembra,quanto tempo è passato dal primo supertifo in edizione autonoma.

  3. goran Says:

    Il casale bonito in campo neutro a colli al volturno

  4. steve ignorant Says:

    ciao, scusate ma nella foto della beretti al san paolo, il quinto in piedi da sinistra chi e’? ma il mister e’ angelo poi all in seconda del chelsea? At che mourinho…

  5. sempre gli stessi Says:

    ci fu anche un’amichevole col benevento, giocata l’8 dicembre 89.

  6. aesernia Says:

    Dalla foto si direbbe che la squadra almeno in casa era seguita. La prato già l’avevano chiusa??????

  7. sempre gli stessi Says:

    la zona “prato” fu riaperta nel campionato di eccellenza 96/7 in via ufficiale,ma in via ufficiosa,a volte si scavalcava e si andava lì,come in un’amichevole con la cerrese che esponemmo uno striscione di contestazione..”isernia non merita 11 come voi!”..l’isernia 86 era seguita in casa, a volte si improvvisavano comitive di ragazzi che cercavano di far un pò di baldoria, ricordo un gruppetto di san lazzaro, tra cui il figlio del presidente berlusconi, che una volta fecero “gruppo” in un san lazzaro-san leucio o fraterna mi sembra,allora c’era la squadra del quartiere che aveva i colori gialloverdi.
    con la frattese c’era un casino di gente,ma il movimento stentava ed era improvvisato, in quegli anni ci fu il basket che aveva seguito,infatti si faceva la spola tra il X settembre e il palazzo. furono gli anni che culminarono col mitico spareggio di caserta contro il corato, unico momento di vera aggregazione in anni buissimi..

    • goran Says:

      Era con il pizzone se non mi sbaglio, lo striscione era giallo rosso poi con la circolare andammo sotto casa di melaragno e lo bruciammo li fuori.

  8. sempre gli stessi Says:

    partita tesa al palazzetto col casalnuovo(credo prov di napoli) , loro vennero in un bus abbastanza spocchiosi e durante tutta la partita c’era gente che partiva dalla curvetta solito ritrovo dei tifosi di casa e andava verso loro. tentativo di contatto lungo il rettilineo sulla sx vicino le vetrate sventato dalla polizia,fuori il bus fu inseguito fino al ragioneria..

  9. goran Says:

    Avevano lo atriscione southern boys

  10. sempre gli stessi Says:

    e l’ultima in casa col bari che ci portò allo spareggio a caserta?

    • goran Says:

      Comunuque un anno vennero pure i termolesi al basket stavano nella curvetta affianco la nostra li tiravamo le bottiglie di piscio che ricordi, mi pare li fecero uscire prima dal palazzetto

  11. Ultras della maglia Says:

    Comunque il mitomane che si firma ernesto isernia sul muro del cb supera anche fuori dal coro

  12. antonio di cb Says:

    Scusate volevo dire la mia dopo settimane in cui sto leggendo di tutto.
    I coglioni sfigati che sperano in de cecco e che rischiano invece di restare senza calcio,ogni gkorno mettono zizzania ovunque.
    In paeticolare quo sopra fomentando singoli a caca u cazz….
    I muri restano muri sia con questi coglioni,sia con aesernia che continua a fare battute,sia conchi si complimenta,solidarizza o si confronta o ricorda semplivemente il passato.

    • antonio di cb Says:

      Non si può piacere a tutticosi comenon si sta sul cazzo a tutti….personalmente questo é l’u.ico spazio dove mi piace confrobtarni oltre al nostro muro.lo faccio con rispetto e lo ricevo.questo é internet…..per me e per molti di voi come molti di noi.di altre storie francamente nonme ne fotte un cazzo.scusate la lungheza…..

      • steve ignorant Says:

        Si la vedo anche io cosi’…rispondo a te perche’ non mi va di aprire risposte infinite con altri che non portano a nullai. Ora qualche presidente puo’ essere buttato al cesso; un po’ di tempo fa gli si dedicavano i cori (ave…MARIA)…la memoria, che bella cosa…

  13. popeye Says:

    antonio scusa ma sinceramente tutti questi messaggi a cui accennavi non li vedo proprio.cosi’ come ho solo scritto che i messaggi di aesernia che vi prende per il culo mi fanno ridere.tutto qua.per il resto piu’ volte mi sono anche complimentato e lo rifaccio ancora sia per la sardegna che per ieri.
    de cecco?non ci crede nessuno,ma cesare lo lasciamo a voi o agli isernini molto volentieri.non ha nel suo spirito gli atteggiamenti di gente del mare.diciamo cosi’….all’anno prossimo,vediamo come andra’.

  14. uomoparete Says:

    Da leggere questo ennesimo delirante articolo di Repubblica che ci parla di un dossier dell’Ucigos sul mondo ultras e su fantomatiche alleanze internazionali, stipulate allo scopo di diffondere violenza e ideologie politiche estremiste.
    Se l’Ufficio Centrale per le Investigazioni Generali e per le Operazioni Speciali si occupa a tempo pieno di questa roba, stiamo a posto!!! .
    Ma iet a accappà i vari Anemone, Balducci, truffatori, evasori e “dame bianche”, invece di continuare a giocare con le bambole.

    http://inchieste.repubblica.it/it/repubblica/rep-it/2014/03/20/news/calcio_la_tifoseria_degli_ultras-81427305/?ref=HREC1-6

  15. x popeye Says:

    aesernia Says:
    17 marzo 2014 alle 16:40
    http://www.uscampobassocalcio1919.it/vogliamo-un-cielo-rossoblu-2/

    noi? solo Gigi D’Alessio?

    scusami ma in questo post dove trovi la presa per il culo di aesernia?

  16. aesernia Says:

    Popeye te lo ripeto. Ascolti troppa musica sbagliata e per giunta in CD!!!!!
    Tutto parte da li, non dalle camice Ben Sherman moderne che costano una cifra e fanno cagare. Evolviti ricomincia dal Jazz…

  17. Costiero Says:

    Antonio cb, vergognati si esistere, parli di noi che l anno prossimo saremo senza calcio quando tu sei strafallito 10 volte, ma vatt’ a durmi.

    • antonio di cb Says:

      Certo,e ne sono fiero.é questo il nostro punto di forza.ma mi rendo conto che sei un coglioncello e nonpuoi capire.tralaltro non era unaugurio ma una cosa che potrebbe accadere secondo me se il vostrp ex imeratore cesare va via.questo si sente in tv ….vatt a fanu bagn che é primavera scmarie’

  18. NUTTY Says:

    frank wilson-do i love you indeed i d http://youtu.be/vOsLwMziqAg …cagnamm sport!😉

  19. aesernia Says:

    Nutty stai ascoltando la musica giusta.

  20. goran Says:

    Oggi dal vetraio giank biba parlava con uno ” ma che ne sa tu era l82 andavamo a balla’ a scauri a ru seven up eva la discoteca piu grande d europa all epoca c stevan rend pur le piste di pattinaggio” serie a!

  21. goran Says:

    Ps sostieni la pella del tuo cuor ore 19 00 al bar!

  22. Costiero Says:

    Antonio cb sei un poveraccio, si vede da come scrivi, non pensare a Termoli e a Cesare ma pensa a te e ai tuoi fallimenti come squadra e sicuramente anche nella tua vita sarà tutto uno schifo.


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...