Sostieni la squadra del tuo cuor…


– MATELICA CALCIO

1234555_602163309835893_1585497109_n

Una delle società più vecchie del panorama locale marchigiano . Fondata infatti nel 1921, il Matelica Calcio ha da sempre orbitato nelle categoria regionali del calcio dilettantistico delle Marche.

1479501_645386152180275_728674480_n

I successi più grandi sono arrivati negli ultimi anni e precisamente dalla stagione 2010-2011 con la vittoria del torneo di Promozione legata a quella dell’anno successivo dove i biancorossi hanno raggiunto la serie D.

Tifosi_Matelica-3

Quest’anno la squadra ci sta provando con la scalata all’Ancona capolista.

-MATELICA (10187 abitanti – provincia di Macerata)

Matelica02

L’origine del nome Matelica è oscura e si perde nelle nebbie del tempo; in tutto il mondo non esiste nessun altro luogo o città con questo nome, e rarissimi sono i nomi che terminano con la stessa desinenza. Il nome potrebbe essere di origine celtica e significar epaese dei prati, dal celtico mattenprato.

matelica

Le origini della città di Matelica risalgono al Paleolitico. Gli umbri, popolazione indoeuropea, già nel 2000 a.C. si erano stanziati nella valle del fiume Esino, dove sorge la città. La nascita vera e propria del centro abitato è fatta risalire all’incontro delle popolazioni umbre con quelle picene. I piceni, popolo proveniente dall’Abruzzo e dall’ascolano, costruirono il primo centro abitato vero e proprio, sfruttando i già presenti insediamenti primigeni.

PanoramaMatelica

Come tutte le Marche una grande influenza storico-artistico si è avuta con l’alto medioevo,  riscontrabile in molte soluzioni architettoniche presenti nella cittadina.

panorama-matelica

Oltre alle specialità tipiche marchigiane, tra le quelle locali ricordiamo le tagliatelle fatte in casa al sugo di papera, gli strozzapreti, grosse tagliatelle fatte senza uova, la panzanella, pane bagnato con acqua, sale, pepe, olio, aceto e prezzemolo, la pulenta e, naturalmente, i vincisgrassi.

-IL TIFO ORGANIZZATO

20130901_matel_vs_amiter._31_8_2013_c

Tifo genuino e spontaneo che si ritrova sotto il CBRM, Commandos Bianco-Rosso Matelica. Nelle ultime giornate il comunale si è gonfiato con tutto il paese vicino ai colori bianco rossi.

Tifosi-matelicesi

Striscione-degli-ulrà-del-Matelica-a-Sulmona-450x298

Pubblicato su Campionato. 19 Comments »

19 Risposte to “Sostieni la squadra del tuo cuor…”

  1. aesernia Says:

    le tagliatelle fatte in casa al sugo di papera devo essere qualcosa di molto gradevole…

    Paranoietta88tuttocambia

  2. antonello Says:

    ma domani pomeriggio c’ é la settantesima conferenza stampa di quest’ anno?

  3. adrenalina Says:

    Si alle 16 e 30 ma nn ho capito dove.

  4. Ultras della maglia Says:

    4 e mezza all’europa

  5. aesernia Says:

    Buon San Patrizio alla nostra sezione DOT:

  6. adrenalina Says:

    Per capire com è isernia 20 persone di casapuond al bar aurora e la polizia in auto che li guarda a distanza.

  7. avamposto Says:

    Stavolta una domanda voglio dirla io ad amarcord e fuori dal coro.

    Celano termoli : secondi PRESENTIi 20 persone con 3 diffide- km minori- 35000 abitanti
    Matelica isernia : ultimi retrocessi con 11 diffide PRESENTI 20 persone – km maggiori – 20000 abitanti

    Trovate le differenze?

  8. Contare bene si può Says:

    Non sono quelli che citi ma voglio rispondere:

    Stavolta una domanda voglio dirla io ad avamposto

    Celano termoli : secondi PRESENTIi 5 persone con 1 diffide- km minori- 150.000 abitanti
    Matelica isernia : ultimi retrocessi con 347 diffide PRESENTI 20 persone – km maggiori – 700 abitanti

    Trovate le differenze?

    IMPARA BENE A CONTARE PRIMA

  9. avamposto Says:

    🙂

  10. popeye Says:

    io ti rispondo senza problemi.solo noi ultras stiamo seguendo.la piazza ormai ha abbandonato la squadra.se vedi bene anche in casa sono calati i numeri,ma la guida c’e’ sempre.
    per onesta’ intellettuale faccio i complimenti a voi per quello che state facendo nonostante non esisterete piu’ e ai campobassani che scrivono qui sopra per la trasferta in sardegna con ottimi numeri.ciao

  11. aesernia Says:

    Popeye te lo ripeto: ascolti ancora troppa musica sbagliata e frequenti persone del capoluogo di regione che mettono ancora le Samba!!!
    Comincia ad aprire i tuoi orizzonti.
    Ripartiamo dalle chelsea boots, le Mephisto o le meravigliose e sempre verdi Brogues Shoes.
    Against – oi!

    Paranoiettasuedehadsstyle

    • fuori dal coro Says:

      Aesernia che fai insulti di nuovo i campobassani?
      io rispondo senza problemi. Meglio pochi ma buoni…..sempre e comunque

    • ultras no chiacchiere Says:

      Ma perché e quel rude lì……………quell’ultras di termule dell’ultim’ora…..ma che ha abbandonato il west ham?????

  12. sempre gli stessi Says:

    essendo sempre controcorrente
    spezzo una lancia a favore del marinaio di termoli
    che si è posto in maniera matura,riconoscendo
    i meriti di chi ancora nonostante tutto c’è.
    cerchiamo di esserlo anche noi
    altrimenti il tutto veramente diventa
    virtuale e privo di senso.

  13. aesernia Says:

    hai rimesso anche tu le samba?

  14. sempre gli stessi Says:

    ne ho due paia, in più ho i monkey boots e le 3 buchi.

  15. avamposto Says:

    Bravi🙂 ma il borotalco è il borotalco


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...