Sostieni la squadra del tuo cuor…


-ALMA JUVENTUS FANO

images (3)

La società Alma Juventus Fano nacque nel 1906, battezzata da un professore di latino del “Liceo Guido Nolfi” di Fano.
La prima squadra fu chiamata Fanum Fortunæ e seguita da Emilio Caiani di Milano che importò il non allora famoso calcio.
Il 13 maggio 1915 nel Circolo di San Paterniano, patrono della città, nasceva fra dei giovani, l’Alma Juventus Football Club.
Per risalire ai primi articoli della storia dobbiamo passare nel primo dopoguerra per ricominciare nel 1921, alla nascita del campo Metauro (ora Via Roma).Nel 1925 la società disputò il primo campionato regionale marchigiano di Terza Divisione.

download

Nel 1930 venne inaugurato il nuovo stadio “Borgo Metauro” oggi intitolato ad un giocatore fanese che giocò nelle serie maggiori, Raffaele Mancini.
Nel 1935 disputò per la prima volta il campionato di Serie C, insieme a squadre blasonate come Venezia, Vicenza, Rimini, Udinese, Treviso, Ancona, Mantova. Si ricorda, sempre in quell’anno, una partita giocata contro il Milan.
Durante il periodo fascista il simbolo della squadra era un’aquila con il fascio. Nel secondo dopoguerra il fascio fu sostituito con lo stemma cittadino. Il Fano vanta una lunga militanza fra Serie C1 e Serie C2, sfiorando in alcune stagioni la Serie B, con alcune parentesi in Serie D.

images

Nella stagione 2008-09 il Fano, militante in Serie D, dopo esser stato a lungo in testa al campionato, viene superato nelle ultime giornate dalla Pro Vasto, e giunge secondo in campionato, posizione che gli permette di disputare i Play-off e la partecipazione alla Coppa Italia 2009-10 contro il Lumezzane.

Nella stagione 2009-2010 la società viene ripescata in Lega Pro Seconda Divisione in seguito al fallimento di alcune società e disputa il campionato professionistico nel girone B. La formazione granata disputa i playoff per la promozione in Lega Pro Prima Divisione, ma viene sconfitta dal Gubbio. Le stagioni successive sono segnate da problemi economici, tuttavia la squadra riesce ad ottenere la salvezza.

Stadio-FanoCalcio

Nella stagione 2012-13 il Fano viene penalizzato di 1 punto e al termine del campionato retrocede in Serie D dopo aver ottenuto il 16º posto in campionato

La squadra disputa le partite casalinghe allo stadio Raffaele Mancini che può contenere fino a 8 800 spettatori

– FANO (63.009 abitanti provincia di Pesaro-Urbino)

Arco_di_Augusto_Fano_illuminato

Risulta davvero difficile trovare delle zone anonime e poco affascinanti in questa regione.  Fano conserva una ricchezza storico-architettonica davvero incantevole, con un bel centro storico, cure della città marchigiana che si apre sull’adriatico da un lungo mare con il  litorale che si divide n Lido e Sassonia, entrambi con coste basse, la prima sabbiosa, la seconda ghiaiosa.

download (1)

E’ una delle città più popolose delle marche dopo Ancona e Pesaro, Fano è famosa soprattutto per il carnevale, il più antico carnevale d’Italia.

fano

Il carnevale oggi raccoglie circa 100.000 visitatori, è diventato parte della cultura popolare, è patrimonio della città di Fano ed è la più grande manifestazione Carnevalesca della regione Marche.

download (2)

– IL TIFO ORGANIZZATO

20anni

Parlare del tifo organizzato a sostegno dell’Alma Fano, significa inevitabilmente parlare dei Panthers  1977.

36

Uno dei gruppi più antichi del panorama ultras italiano. I Panthers sono stati e sono tutt’ora il punto di riferimento del tifo granata al centro della curva del Mancini.

images (2)

Negli anni sono stati affiancati da altri gruppi come gli Ultras Fano, la Brigata Falcioni e il Bronx.

images (1)

Rivalità : Certamente quella più sentita è con la Vis Pesaro e con altre corregionali, Civitanovese su tutte.  Anche con i tifosi umbri del Gubbio è da sempre maturato un forte contrasto.

images (4)

Amicizie: I granata sono gemellati da tempo con gli Ultras della Jesina, nel corso degli anni si sono aggiunte anche altre amicizie con Ternana, Ravenna, Carpi e Vadese.

images (5)

Pubblicato su Campionato. 5 Comments »

5 Risposte to “Sostieni la squadra del tuo cuor…”

  1. avamposto Says:

    I vadesi me li ricordo su supertifo anni 90, si chiamavano bevi&scola.

  2. avamposto Says:

    Sound tifo goliardia alcool

    THCK

  3. aesernia Says:

    Oggi la nostra città ha perso l’ennesima opportunità nel dimostrare di avere un’ultima briciola di coscienza civile. La caduta morale ormai è inarrestabile.
    ONORE AI LAVORATORI DELL’ITTIERRE!!!

  4. 24 FEBBRAIO 1990 Says:

    si ricordo anch’io negli anni novanta i giallorossi bevi e scola…sempre belle foto nonostante la categoria.anch’io mi associo ai lavoratori 700 famiglie nella nostra provincia saranno messe in ginocchio porco cane,spero di sbagliarmi…tutti a fano!!!

  5. Tigre sez UK CK Says:

    Tieni in alto i tuoi color…. Devi lottare per vincere!!!!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...